colazione/ con le fragole/ dolci/ frutta/ primavera in cucina/ Ricette facili

DRIED STRAWBERRIES DAY

La maggior parte delle donne adorano fare
shopping, vanno in visibilio davanti al negozio di scarpe, trovano le
scuse più impensabili per giustificare a se stesse il bisogno
d’acquistare l’ennesima maglietta, “che proprio di questo colore
non ce l’ho e mi serve”… la maggior parte dei foodbloggers va in
visibilio davanti all’ennesima caccavella “uuhhh la teglia quadrata alta 7 cm..una vita che la cerco!..”… Non può esimersi dal comprare la
confezione da 100 sac a pochè ad un prezzo irrisorio, ha almeno 5 tipi di farina diversi in dispensa e davanti ad
un cesto di anice stellato, vi giuro, può essere preso da spasmi …
Ecco, provate a immaginare quindi, la
sottoscritta in compagnia di Cardamoma’s, di Cuocicucidici, della Farfalla di cioccolato, e di Profumi&Sapori,
immaginateci dentro ad un negozio di spezie…ci siete? Si…sentite
degli urletti? Siamo noi davanti al cesto dell’anice stellato…
sentite un mugulio di goduria? Siamo noi che assaggiamo le fragole
disidratate, incuranti di quanti ci guardassero attoniti abbiamo allegramente e chiassosamente commentato tutto quanto si parava davanti alla nostra vista… abbiamo fatto scorta naturalmente …insieme a pepe di
ogni colore, ginepro, arance e cedro canditi, riso basmati… un’estasi!!
E’ stata una giornata meravigliosa, condividere una passione, avere tanti gusti ed esperienze in comune, stare insieme con il piacere e la voglia di stare insieme… Abbiamo poi opportunamente “vivisezionato” il reparto cucina Ikea, e mentre contemplavo i tovaglioli rosa con le roselline stampate in pendant con i piatti, il grembiulino e gli strofinacci, la Cardamoma e Cuocicucidici riempivano il carrello…e come resistere poi davanti al porta candele abbinato …cercare di tirare fuori la Cardamoma dal reparto cucina dell’Ikea, rimanendo ipnotizzati dal tripudio di rosa e roselline che reca in mano la nostra donzelletta…tutto questo non ha prezzo!! 😀  Ragazze vi voglio bene!
E visto che le fragole ci sono tanto
piaciute abbiamo deciso di proporvi 5 ricette, a reti unificate 5
ricette diverse con lo stesso ingrediente strabuonissimo 😀
Biscotti fraGolosi
Ricetta
  • 300 g di farina
  • 150 di burro
  • 175 di zucchero
  • 1 uovo
  • la buccia grattugiata di
    mezzo limone
  • 50 g di fragole
    disidratate (la prossima volta 80 g)
  • un pizzico di ammoniaca
    per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • qualche cucchiaiata di
    marmellata di fragole
  • 100 g di granella di
    nocciole tostate
    Lavorate il burro con lo
    zucchero, poi aggiungete l’uovo, le fragole tritate grossolanamente, la buccia del limone, la farina mescolata all’ammoniaca, un pizzico di sale e impastate
    fino a formare una palla. Fate riposare 1 oretta in frigo e poi
    stendetela. Tagliate i biscotti con l’aiuto di un cutter apposito, della forma che più vi piace. Infornate i biscotti a
    170° per sette minuti o poco più, dipende dal forno…appena
    sfornati saranno morbidi  si stabilizzeranno raffreddandosi.
A questo punto, potrete
decorarli, come ho fatto io con la pasta di zucchero, oppure (e
anche) spalmarli con marmellata di fragole (la mia homemade naturalmente),
accoppiarli e ricoprire i bordi dei biscotti con granella di nocciole
tostate… buoni!!
©laginestraeilmare.blogspot.it
Con questa ricetta colgo l’occasione per partecipare al contest di Dani

Alla prossima 😀

You Might Also Like

15 Comments

  • Reply
    Dani
    20 aprile 2012 at 13:28

    Che belli e che buoni questi biscotti!!!! Grazie mille per aver partecipato al contest.
    Un abbraccio ed a prestissimo ^_^

  • Reply
    Terry
    20 aprile 2012 at 10:55

    Dopo aver visto l'idea di Stefania ed ora la tua…voglio le fragole disidratate! Favolosi biscotti!

  • Reply
    Mercoledì
    18 aprile 2012 at 23:19

    Che bella giornata dev'essere stata! L'anice stellato?! Io non l'ho mai visto dal "vivo"! Sono molto carini questi biscotti fragolosi, mettono allegria! =)

  • Reply
    EliFla
    18 aprile 2012 at 14:58

    Eccomi….qui…non sai quanto sono contenta di avervi fatto fare il mio giro di Catania preferito..in vostra compagnia e vi voglio tanto bene anche io 😀

  • Reply
    fantasie
    18 aprile 2012 at 12:51

    E non sai che mi siete mancate appena messo piede sul pullman… Devo tornare a far rifornimento di gioia, spensieratezza, comprensione e coccole… oltre che di caccavelle (tutte quelle che mi avete impedito di comprare) e fragole! 😉

  • Reply
    Caterina Motta
    18 aprile 2012 at 8:39

    E con questa le ho lette tutte!!! Siete fantastiche ogni racconto più bello dell'altro…e tutte le ricette salvate…da domani mi metto alla ricerca del negozietto alla pescheria!!!!
    ciao

    • Reply
      ginestra
      18 aprile 2012 at 9:05

      Caterina devi andarci assolutamente! Ma ti rendi conto che me lo ha fatto scoprire una bolognese!!

  • Reply
    Farfallina
    18 aprile 2012 at 8:34

    Hai raccontanto esattamente per filo e per segno come è andata…testimone sono!!! Che giornata favolosa e indimenticabile… e queste fragole sono state il culmine. Un bacioo e prometti di rifare quei biscottini decorati a fragola…perchè li adoroo anzi sai che ti dico?? Ti rubo pure l'idea ;D
    Bacii, Laura

    • Reply
      ginestra
      18 aprile 2012 at 9:04

      se tu fai i tuoi io faccio i miei 😉

  • Reply
    Stefania
    18 aprile 2012 at 7:57

    E' stata proprio una bella giornata. Da ripetere più spesso. Magari con il portafoglio un pò più vuoto, così i mariti non si lamentano troppo!
    Un bacione!

    • Reply
      ginestra
      18 aprile 2012 at 9:04

      Allora il tuo più vuoto il mio lo vorrei stracolmo 😀 così niente sensi di colpa e smanie di risparmio compulsivo 😉

  • Reply
    gloria cuce'
    18 aprile 2012 at 7:45

    Siete grandi!!!
    Per non parlare di questi biscottini.

  • Reply
    Greta
    18 aprile 2012 at 7:27

    Cerco le fragole disidratate da mesi…ma qui da me è come cercare l'oro…in mare! Nell'attesa di prendere un essiccatore mi salvo le vostre ricette che sono una più bella dell'altra!! L'ultima volta che sono stata da Ikea mio marito non mi ha rivolto parola per due giorni!!! 😉

    • Reply
      ginestra
      18 aprile 2012 at 9:02

      Mio marito non mi porterà mai più perchè sostiene che quando metto piede nel reparto cucina ho una faccia da schizzata e non mi controllo…:D

    Leave a Reply

    CONSIGLIA Involtini di peperoni e quinoa

    Send this to a friend