con le fragole/ frutta/ tutorial

Rotolo decorato con foto-tutorial..it’s spring!

Mi sono innamorata di questo dolce al primo sguardo! Ho visto una foto su Pinterest e ho istantaneamente deciso che avrei dovuto tentare di riprodurlo.. Mi sono ricordata di una tecnica vista su cookaround e ho sperato di poter modificare secondo i miei desideri quanto appreso anni fa.
Mi è venuto in mente di realizzare anche un foto-tutorial, così chi ne avesse voglia può provare a riprodurre a sua volta il dolce.
Si comincia con gli ingredienti:

  • 5 uova piccole a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero 
  • 60 g di farina 00
  • 60 g di fecola di patate
  • 50 ml di acqua calda
  • 50 ml di olio di girasole
  • mezza bustina di lievito (ho usato paneangeli)
  • aroma a scelta (io buccia d’arancia grattugiata)
  • 1 cucchiaino di amido
  • teglia rettangolare (la mia misura 37x32cm) in vendita qui
  • carta forno
  • 1 cucchiaino di colorante rosso
  • 1/2 cucchiaino di colorante verde
per la farcia
  • 250 gr. di mascarpone
  • 250 gr. di panna fresca montata
  • 1/2 tubetto di latte condensato pari  a circa 80 gr.
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 5 fragoloni
Procedimento
Separate i tuorli dagli albumi. Montate gli albumi a neve con un pizzico di sale e 50 grammi di zucchero tolti dal totale. Montate i tuorli con lo zucchero, fino a sbiancarli, aggiungete poi alternandoli tra loro le polveri setacciate (farina-fecola-buccia d’arancia-lievito) e i liquidi (acqua e olio mescolati insieme). Iniziate e finite con la farina se riuscite. Prendete adesso un paio di cucchiaiate di composto di tuorli e mettetelo in una ciotola a parte, amalgamate perfettamente il colorante rosso e 1 cucchiaino di amido di mais o di frumento. Disegnate adesso su un rettangolo di carta forno tante fragole, grandi più o meno 3 cm, voltate il foglio di carta forno in modo che il disegno stia a contatto con la teglia e non con il dolce, ungete la carta, aiutandovi con un pennello, di olio di girasole (farà si che la decorazione si stacchi facilmente). Adesso mettete la pastella rossa dentro una sacca da pasticcere, se non l’avete usate un cucchiaino…e ricalcate le fragole.
Mettete in forno preriscaldato a 180° per un minuto esatto.

Nel frattempo amalgamate gli albumi al composto di tuorli, tirate fuori la teglia e distendete l’impasto ricoprendo le fragole..aiutatevi con una spatolina, l’impasto deve essere steso il più regolarmente possibile ad almeno un cm di spessore. Infornate di nuovo per circa 15 minuti, fate la prova stecchino, ricordatevi però che il rotolo non deve colorare troppo..Tirate fuori dal forno, togliete la carta forno e  ricoprite subito con un telo di lino o di cotone cosparso di zucchero a velo (grazie Stefania 😉 ) avvolgete in modo tale che una volta srotolato le fragole che avete impresso rimangano sull’esterno del dolce. Lasciate che si raffreddi completamente prima di srotolare. Nell’attesa montate la panna con lo zucchero a velo e tenetela da parte, poi montate il mascarpone con il latte condensato e unite le due creme a mano con l’aiuto di una spatola. A questo punto, aperto il rotolo procedete a farcire, stendete la crema, uno strato di fragoloni a pezzetti e poi avvolgete bene. Con l’aiuto di uno spaghetto e del colorante verde, disegnate le foglioline e i semini delle fragole sul vostro dolce. Il trucco per un taglio perfetto è quello di tenere il dolce in freezer almeno un ora.

Che ne dite? Fa tanta allegria e poi i figli l’hanno divorato!
Visto che tante mie amiche blogger hanno istituito dei nuovi contest, ho il piacere di partecipare con questa ricetta al contest della  Cucina di Barbara Get an Aid in the Kitchen che è giunto alla sua terza edizione.

A prestissimo 🙂

You Might Also Like

36 Comments

  • Reply
    mimma
    11 aprile 2013 at 16:06

    ma è bellissimo!!!!!!!
    te lo copio immediatamente!!!!

    • Reply
      ginestra
      12 aprile 2013 at 6:45

      Grazie Mimma 🙂 fai pure 😀

  • Reply
    in cucina con lety
    11 aprile 2013 at 16:12

    davvero spettacolare…complimenti 😀

  • Reply
    Fabiola Palazzolo
    11 aprile 2013 at 16:53

    spettacolo!!!!!!!!!

  • Reply
    Luna Nera Azzurra
    11 aprile 2013 at 17:38

    no vabbè è semplicemente geniale, meraviglioso, bellissimo, golosissimo!!!! 😀 Brava sorè!

    • Reply
      ginestra
      12 aprile 2013 at 6:46

      Amoreeeeeeee!! Grazie mille!

  • Reply
    Simona Roncaletti
    11 aprile 2013 at 18:23

    Ciao cara!!! che meraviglia!!!:) Già inserita tra le ricette partecipanti al mio contest! Grazie!!!!!!

  • Reply
    Renza
    11 aprile 2013 at 18:27

    Stupendo0!! Un'idea geniale!!

    • Reply
      ginestra
      12 aprile 2013 at 6:47

      Grazie Renza sono onorata!

  • Reply
    k@tia
    11 aprile 2013 at 18:33

    la tecnica la conoscevo, l'avevo vista in giro prima da Sarah di Fragola e limone e poi su un altro blog… me ne sono innamorata anche io, ma sai come capita? è finita nel faldone delle ricette da sperimentare fino all'altro giorno quando su pinterest ho visto quel sito giapponese che ti dicevo su fb.
    non capivo dalla foto come avevi fatto a far rimanere i puntini neri sulla carta… che scema io, ci potevo anche arrivare!!

    il risultato comunque è di un effetto meraviglioso!!

    credo che ne farò uno per la festa del mio piccolo!

    grazie per il tutorial e scusa per il commento-fiume 🙂

    • Reply
      ginestra
      12 aprile 2013 at 6:50

      Ciao Katia, come te anche io avevo visto la tecnica anni fa.. ma fino alla foto su Pinterest, (che ha fatto scattare il click nel mio cervello).. non avevo mai provato! Sarei felice se il mio tutorial ti fosse utile.. fammi sapere cara.
      baci

  • Reply
    Annamaria
    11 aprile 2013 at 18:45

    Ma è fantastico!Sei stata bravissima..un vero capolavoro. Quasi quasi mi dispiacerebbe mangiarlo:)

    • Reply
      ginestra
      12 aprile 2013 at 6:51

      Ti dirò …la mia piccola fogna non ha avuto nessuna remora e se n'è pappato mezzo!! Grazie Annamaria :*

  • Reply
    fantasie
    11 aprile 2013 at 19:26

    Mamma mia! Sei bravissima! E il tutorial è super competente!
    Sono felice che il mio trucco ti sia servito :*

    • Reply
      ginestra
      12 aprile 2013 at 6:52

      Tu sei troppo troppo buona (e non solo bbona ;))
      Baci tesoro

  • Reply
    Karina Cosm
    11 aprile 2013 at 23:48

    ciaooooo ma ke blog carino…
    nuova lettrice ti aspetto da me…kiss

    http://assaggi-incucina.blogspot.it/
    http://karinacosmetic.blogspot.it/

    • Reply
      ginestra
      12 aprile 2013 at 6:52

      Ciao Karina
      benvenuta 🙂

  • Reply
    Gambetto
    12 aprile 2013 at 6:52

    …quando l'ho visto ho esclamato subito minch@!!!! 😛 eheheheheeh
    Sostanza ed estetica accattivante c'è tutto in questo rotolo…grazie per il tutorial 🙂

  • Reply
    stella
    12 aprile 2013 at 8:34

    bhè l'effetto finale è speccatolare 😀

  • Reply
    Viaggiare Cucinare Raccontare
    12 aprile 2013 at 10:16

    Questo rotolo è meraviglio! Un tocco di primavera stupendo!
    Bravissima!

  • Reply
    sississima
    12 aprile 2013 at 10:19

    ma è bellissimoooooooooooooooooo, l'avevo notato anche io questo dolce su pinterest ma tu sei stata bravissima a rifarlo, io non ne sarei capace! Delizioso! Un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Simona Mastantuono
    12 aprile 2013 at 10:29

    lo voglio fare subito anch'ioooooooooooooo

  • Reply
    Francesca
    12 aprile 2013 at 10:31

    come al solito sei stata uunica e fantastica…e poi però come dice Fla ce lo fai assaggiare..e non essere egoista :-p

  • Reply
    Barbara Froio
    13 aprile 2013 at 15:53

    E' spettacolare, ma si mangia? Sarebbe un peccato.

  • Reply
    Beatrice Rossi
    14 aprile 2013 at 18:34

    Bellissimo, complimenti!

  • Reply
    Ketty Valenti
    15 aprile 2013 at 20:23

    Ciao piacere di conoscerti,sono in cerca di nuove "colleghe" bloggers e se sono siciliane come te…ancora meglio….ma sei di CT?
    Intanto ti faccio i miei complimenti per questo golosissimo dolce è bellissimo e di sicuro molto buono!
    ti seguo senza indugio e mi unisco ai tuoi followers.
    Se passi a trovarmi mi farà un sacco piacere ^.^
    http://zagaraecedro.blogspot.com

    Baci

  • Reply
    Maria Luisa
    15 aprile 2013 at 20:23

    Troppo bellino!:-) complimenti, bella idea:-)

  • Reply
    Antonel M.
    16 aprile 2013 at 13:25

    Bravissima! Se passi da me c'è un premio per te!

  • Reply
    Acquolina
    18 aprile 2013 at 16:41

    anche a me piace ispirarmi su pinterest, questo rotolo è bellissimo, ti è venuto benissimo! che carine le fragole 🙂
    ciao!

  • Reply
    Paola Caratto
    13 maggio 2013 at 16:04

    è fantastico… io so fare solo i pois per ora! 😛

  • Reply
    candida
    5 giugno 2013 at 14:26

    ti sono molto grata per avermi dato il "coraggio" di provare a farlo, anche se, di mio, ho subito commesso l'errore di raffreddare la pasta biscotto (ancora vuota) in frigorifero, così che lo zucchero a velo si è attaccato al disegno e la pasta, inumidita, di è rotta in più punti. Ma dicono che sbagliando si impara…………., comunque GRAZIE, sei una vera fonte di ispirazione CANDIDA

  • Reply
    Mirtilla
    24 giugno 2013 at 15:39

    e'bellissimo davvero!!!

  • Reply
    Sweet Angel
    28 giugno 2013 at 8:31

    Conoscevo questa tecnica ma questo, fatto da te, fa un bellissimo effetto! Brava!

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto alle fragole e prosecco

    Send this to a friend