antipasti/ contorni/ frutta/ ricette d'autunno/ senza glutine

Chutney di zucca, cipolle mele e zenzero

cutney di zucca cipolle -mele e zenzero

cutney di zucca, cipolle, mele e zenzero

Se in questo momento vi state chiedendo “ma che è ‘sto chutney?” Allora non siete fan di Masterchef USA è ovvio 😉

Vi spiego brevemente, il chutney è una specie di salsa agrodolce di origine asiatica, si usa per accompagnare le carni, le verdure o i formaggi, può essere piccante e speziata più o meno dolce, può essere realizzata sia con la frutta a pezzettoni che passata al setaccio.

Il chutney è buonissimo e si presta a mille varianti, con qualunque tipo di frutta, le proporzioni di solito sono 4 parti di frutta (anche un tipo diverso per ogni parte) 1 di aceto e 1 di zucchero, spezie a piacere.

Stavolta ho preferito accompagnare questa salsa con un buon formaggio brie e dei crostini di pane.

Vi lascio la ricetta che ho seguito

Print Recipe
Chutney di zucca mele e zenzero
Il chutney è una salsa agrodolce utilizzata per accompagnare carni, riso, verdure o formaggi, ha origini asiatiche, è molto versatile, si realizza facilmente con la frutta e le verdure che si preferiscono.
i zucca, cipolla mele e zenzero
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
2 barattoli da 200 ml
Ingredienti
Tempo di preparazione 15 minuti
Tempo di cottura 20 minuti
Porzioni
2 barattoli da 200 ml
Ingredienti
i zucca, cipolla mele e zenzero
Istruzioni
  1. In un padellino fate tostare le spezie e tenete da parte. In una wok fate saltare in poco olio le mele, la zucca, la cipolla e lo zenzero, cuocete a fiamma bassa, a metà cottura aggiungete lo zucchero e l'aceto, alzate la fiamma. Fate evaporare un pochino l'aceto e riabbassate la fiamma.
  2. Cuocete per circa 20 minuti, poi unite i semi tostati in precedenza, cuocete tutto insieme per qualche minuto, trasferite poi in un vaso sterilizzato, della capienza di 250 ml, e lasciate riposare fino al raffreddamento.

chutney di zucca-cipolla-mele e zenzero

Una volta preparato il vasetto, potete conservarlo in frigo, si mantiene benissimo per una settimana. Se invece volete prepararlo da conservare, basta sterilizzare il vasetto lasciandolo poi ben chiuso in un luogo buio.

Preferite usare sempre frutta e verdura di stagione.

You Might Also Like

3 Comments

  • Reply
    Franca Savà
    6 marzo 2017 at 15:44

    Molto interessante questo abbinamento! Copio e realizzo. Ciao, a presto!

    • Reply
      ginestra
      7 marzo 2017 at 15:44

      Ciao Franca,
      grazie per essere passata, un abbraccio ^_^

  • Reply
    Antonio
    8 marzo 2017 at 11:33

    Mi ispira molto, proverò di certo, grazie per la condivisione =)

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Risotto alle fragole e prosecco

    Send this to a friend